Come diagnosticare i problemi elettrici dell’idropulitrice Karcher

Al giorno d’oggi le idropulitrici si trovano in molte case, ma possono soffrire di problemi comuni. Se la tua idropulitrice Karcher è guasta, fa scattare il quadro dei fusibili o l’impianto elettrico della tua casa, o si blocca, allora questo articolo ti aiuterà a diagnosticare il problema e potrebbe essere il primo passo per aiutarti a riparare la tua idropulitrice Karcher da solo.

Di che cosa avrai bisogno:
Spegnere l’apparecchio
La sicurezza prima di tutto! Prima di iniziare la riparazione, assicurati di aver staccato l’apparecchio dalla rete elettrica.
Passeremo ora in rassegna alcuni esempi di pezzi che potrebbero essere la causa del mancato funzionamento della tua idropulitrice Karcher.

Il fusibile

Se la tua idropulitrice non parte, la prima cosa da controllare è il fusibile nella spina. La lettura che stai cercando è la stessa che si ottiene collegando insieme le due sonde del multimetro.

Nota bene: I seguenti controlli richiedono l’accesso all’interno dell’idropulitrice. Per fare questo è necessario rimuovere le due metà della cassa dell’idropulitrice svitando le viti che la tengono insieme. Una volta che hai accesso agli elementi elettrici all’interno della tua idropulitrice, puoi iniziare a controllare i seguenti componenti.

Passo 1 – Prova della spina con il multimetro

Metti una sonda sul polo neutro della spina e l’altra sonda sul polo attivo. Se la lettura sul multimetro non è cambiata, significa che c’è una interruzione da qualche parte in questo circuito.

Passo 2 – Controllare la lettura dell’interruttore sul neutro

Controlla attraverso il cavo, dalla spina fino all’interruttore, tenendo una sonda sul neutro della spina e l’altra sul filo neutro dell’interruttore. Se la lettura mostra una bassa resistenza, allora significa che c’è continuità.

Passo 3 – Controllare la lettura dell’interruttore sulla tensione

Controlla la stessa cosa con il filo sotto tensione, quindi metti una sonda sul filo sotto tensione della spina e l’altra sul filo sotto tensione dell’interruttore. Ancora una volta, se il multimetro mostra una bassa resistenza, allora significa che va bene.

Passo 4 – Controllare il motore

Prima controlla la lettura dall’interruttore al motore. Metti una sonda sul cavo dell’interruttore e l’altra sul cavo del motore e prendi nota della lettura. Ora puoi fare lo stesso con il neutro.

Se le letture vanno bene, adesso dovresti controllare il motore mettendo le sonde su entrambi i lati del motore. Se il tuo multimetro mostra una lettura alta, allora significa che c’è un problema con il motore.

Condensatore del motore

Alcuni motori delle idropulitrici Karcher, come quello dell’idropulitrice Karcher K5 Compact, hanno un condensatore. Se quando si accende l’idropulitrice il motore si ferma o fa un rumore forte o un ronzio continuo, si deve esaminare il condensatore. Esaminando il condensatore si possono anche notare rigonfiamenti, bruciature o annerimenti.

Se l’idropulitrice fa scattare il quadro dei fusibili o fa saltare l’impianto elettrico di casa tua, assicurati che non ci sia acqua nell’interruttore o in qualsiasi altro elemento elettrico. Anche in questa fase esamina il condensatore, se il tuo modello di idropulitrice ne ha uno.

Misurare la resistenza sulla spina

Una buona idea è anche quella di misurare la resistenza sulla presa dell’idropulitrice. Per fare questo, metti una sonda del tuo multimetro sul perno in tensione e l’altra sul perno neutro e cerca una lettura tra 5 e 12 ohm.

Speriamo che questo ti abbia aiutato a capire meglio come puoi diagnosticare un componente elettrico difettoso nella tua idropulitrice Karcher. Con queste conoscenze, potrai ora riparare il tuo apparecchio rapidamente e facilmente, senza dover pagare costi di riparazione eccessivi!

Leave a Reply