Come risolvere la perdita della potenza di aspirazione dell’aspirapolvere

aspirapolvere

In tutto il mondo, ogni anno vengono smaltiti milioni di aspirapolvere. Il motivo principale per cui si getta via un aspirapolvere è di solito la perdita della potenza di aspirazione, in pratica non raccoglie più con la stessa efficacia di una volta.

In questo articolo, esamineremo i cinque motivi principali della perdita di aspirazione in un aspirapolvere e cosa si può fare per ripararlo facilmente.

La sicurezza prima di tutto! Prima di iniziare i lavori di manutenzione, assicurati che l’apparecchio sia spento.

I cinque motivi principali sono:

  • Sacchetti
  • Filtri
  • Blocchi
  • Lacune nel flusso d’aria
  • Motore

Sacchetti dell’aspirapolvere

Sacchetti dell'aspirapolvere

La prima cosa da controllare è se il sacchetto dell’aspirapolvere è pieno, perché questo influenzerà l’aspirazione. Controlla anche se ci sono strappi o buchi. Ora, si consiglia sempre di cercare di procurarsi i sacchetti originali piuttosto che un equivalente più economico e non di marca, perché in genere sono di qualità superiore. Se hai un aspirapolvere senza sacchetto, controlla che il contenitore della polvere non sia pieno.

Filtri

La maggior parte degli aspirapolvere ha due filtri. Esiste il filtro pre-motore e il filtro post-motore o filtro di scarico. Dai un’occhiata ad entrambi i filtri, in particolare al filtro pre-motore, assicurandoti che non sia sporco o coperto di polvere, in quanto questo ridurrà notevolmente la capacità di aspirazione del tuo aspirapolvere. Alcuni filtri sono lavabili e spesso lo si legge sul filtro stesso. Oppure basta consultare il manuale d’istruzioni che ti indicherà anche la frequenza con cui dovresti lavarli.

Per lavare i filtri, basta sciacquarli sotto l’acqua calda e poi lasciarli asciugare all’aria per circa 24 ore. Se i tuoi filtri non sono lavabili, o sono danneggiati o in pessimo stato, allora sostituiscili, perché è davvero facile farlo. Filtri puliti o nuovi faranno un’enorme differenza per l’aspirazione del tuo aspirapolvere.

Filtri

Blocchi

Blocchi

Se il tuo aspirapolvere ha un tubo o un condotto stretto, è molto facile che le cose si blocchino. Quindi basta spegnere l’aspirapolvere, staccare la spina e controllare tutti i tubi. Puoi usare qualcosa come un appendiabiti per controllare il tubo di prolunga. 

Ora, se hai un aspirapolvere verticale, dovrai anche controllare l’area del rullo della spazzola e assicurarti che non ci sia niente di bloccato. Se il tuo rullo è stato danneggiato da un blocco, tutti i produttori offrono rulli di ricambio, e sono davvero facili da cambiare.

Lacune nel flusso d’aria

Con un nuovo aspirapolvere, il tubo sembra nuovo di zecca e in buone condizioni, ma con il tempo la plastica si deteriora. Considerando che la maggior parte delle persone trascina l’aspirapolvere tramite il tubo flessibile, esso può danneggiarsi con buchi e strappi. Anche il più piccolo foro o strappo nel tubo flessibile può ridurre notevolmente l’aspirazione. 

Negli aspirapolvere verticali, la maggior parte di essi è dotata di un collegamento tra il tubo flessibile e l’unità di base. Assicurati che questo collegamento sia davvero saldo e fissato bene in quanto si tratta di un’area tipica della perdita di aspirazione in un aspirapolvere verticale.

Lacune nel flusso d'aria

Motore

Motore

Infine, se hai provato tutto ciò descritto sopra e stai ancora sperimentando una perdita della capacità di aspirazione, probabilmente sarà dovuta al motore. Sostituire il motore non è un lavoro facile ma è sicuramente fattibile e abbiamo alcuni video e articoli online che mostrano come lo si può sostituire.

Sacchetti, filtri, tubi flessibili di ricambio, prolunghe per tubi e motori per tutte le marche e modelli di aspirapolvere sono disponibili sul sito web di eSpares.

Leave a Reply