Metodi semplici e naturali per pulire il forno

Se il pensiero di prodotti chimici aggressivi e di forti odori fa parte di ciò che ti impedisce di pulire il tuo forno, abbiamo alcuni modi davvero facili per avere un forno scintillante utilizzando prodotti completamente naturali. Inoltre, è probabile che tu abbia comunque la maggior parte di questi prodotti nella tua credenza, quindi non ti costerà nemmeno un centesimo!

 

Detergente fai da te

Avrai bisogno:

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
  • Acqua
  • Spugna o panno per la pulizia
  • Guanti

Mescolando il bicarbonato di sodio con l’aceto bianco si creerà un magico trucco per la pulizia che fa miracoli nella rimozione di grasso e sporcizia e non ti lascerà nessun forte odore! Ecco come si fa:
In una piccola ciotola mescola una mezza tazza di bicarbonato di sodio con qualche cucchiaio d’acqua.

Detergente fai da te 

Spalma la pasta su tutte le superfici interne del vostro forno, evitando gli elementi riscaldanti.
Lascia riposare la miscela di bicarbonato di sodio per almeno 12 ore, o durante la notte.
Dopo 12 ore, utilizza un canovaccio umido o una spatola di plastica per pulire la maggior parte della pasta possibile. Spruzza le macchie molto sporche con aceto bianco che reagirà e farà la schiuma.
Asciuga tutta la pasta e l’aceto fino a quando non è sparita e il forno si presenta al meglio della sua lucentezza.
Rimetti le tue griglie da forno nel forno e lì avrai un forno nuovo e scintillante!

 

Pulite con il vapore!

Avrai bisogno:

  • Pirofila da forno
  • Aceto bianco
  • Panno
  • Il tuo forno!

Il vapore è uno strumento di pulizia naturale geniale che fa miracoli su molte superfici, compreso il tuo forno! Rendi il tuo forno nuovo di zecca senza odori orribili o sostanze nocive. Ecco come fare!

Togli tutto dal tuo forno.
Strofina delicatamente l’interno del forno con un panno umido per rimuovere eventuali residui di cibo.

Pulire a vapore

Riempi una pirofila da forno con una parte di acqua e una parte di aceto bianco e mettetela su una griglia al centro del forno.
Accendere il forno a 250 gradi e lascialo acceso per 30 minuti.
Lascia raffreddare il forno, quindi utilizza un tampone abrasivo intorno all’interno del forno per rimuovere gli avanzi di cibo.

 

Elimina odori

Avrai bisogno:

  • Limone o vaniglia
  • Acqua
  • Pirofila da forno

Il limone fresco o qualche goccia di vaniglia possono allontanare i cattivi odori e lasciare il forno profumato e pulito e persino sparso in tutta la casa. Ecco come:
Riempi una ciotola a prova di forno con acqua e aggiungi qualche goccia di succo di limone o di vaniglia.
Riscalda la pirofila a 300 gradi per un’ora.
Apri il forno e godeti il profumo di limone fresco o vaniglia!

Elimina odori

Se hai bisogno di pezzi di ricambio o accessori per il tuo piano cottura o il tuo forno, dai un’occhiata a eSpares.it, dove abbiamo una vasta gamma di parti disponibili!

 

 

Tags: ,

Leave a Reply