Perché il mio aspirapolvere continua a spegnersi?

Perché il mio aspirapolvere continua a spegnersi

Quando l’aspirapolvere si spegne bruscamente durante l’aspirazione, può metterti in un bel casino. La pulizia della casa non è completa se i pavimenti non saranno impeccabili. Per assicurarti che la tua casa rimanga senza sporcizia e polvere, diagnosticare immediatamente il guasto può permetterti di rimettere in funzione l’aspirapolvere velocemente.

Causa 1

Cavo di alimentazione

Il guasto del cavo di alimentazione dell’aspirapolvere durante le pulizie può essere molto frustrante, soprattutto quando si svolgono faccende di casa, come passare l’aspirapolvere, che richiedono molta energia. Nessuno vuole avere a che fare con un aspirapolvere rotto nel mezzo di una sessione di pulizie di primavera.

Spesso i cavi di alimentazione possono venire schiacciati se rimangono intrappolati nel telaio di una porta o se vengono tirati durante l’uso. Questo può causare la rottura dei conduttori di rame all’interno del cavo e interrompere la fornitura di elettricità. Un semplice controllo può confermare la fonte del problema.

  • Accendi l’aspirapolvere e muovi delicatamente il cavo per confermare se i conduttori all’interno sono danneggiati; se necessario, sostituisci il cavo di alimentazione.

Se hai bisogno di un nuovo cavo di alimentazione per il tuo aspirapolvere, controlla la nostra gamma di ricambi per il ricambio perfetto.

Causa 2

Motore

Se il motore si surriscalda durante l’aspirazione, l’aspirapolvere si spegne e non funziona più come dovrebbe. Il motore gioca un ruolo cruciale nel funzionamento dell’aspirapolvere, e quindi è importante che sia ben tenuto per ottenere prestazioni ottimali. I motori dell’aspirapolvere vengono raffreddati dall’aria che li attraversa; una delle varie ragioni per cui il motore può surriscaldarsi sono i filtri, i tubi o i sacchetti di polvere bloccati.

I blocchi possono verificarsi a causa di un accumulo di sporco e polvere, che riduce significativamente il processo di raffreddamento. Ecco come puoi controllare il tuo motore per individuare possibili difetti.

La sicurezza prima di tutto! Prima di iniziare qualsiasi riparazione, scollega il tuo apparecchio dalla rete elettrica

  • Controlla e sostituisci eventuali filtri e sacchetti intasati.
  • Esamina i tubi per individuare eventuali ostruzioni.
Se il motore si surriscalda rapidamente e non ci sono restrizioni al flusso d’aria, il problema potrebbe essere dovuto al motore danneggiato.
Se è necessario un nuovo motore, dai un’occhiata al sito Espares per trovare il motore dell’aspirapolvere di ricambio di cui hai bisogno.

Causa 3

Filtri bloccati

Se il motore dell’aspirapolvere sembra interrompersi per alcuni minuti prima di riavviarsi, quando si scalda, può essere dovuto al surriscaldamento del motore. Ciò può essere causato da filtri bloccati. Questi possono intasarsi nel tempo a causa di un accumulo di molecole di polvere, impedendo all’aria fredda di fluire meno o per niente nel motore.

I filtri sono progettati per intrappolare la polvere e le particelle di polline dell’aria che scorre all’interno dell’aspirapolvere. Segui i nostri semplici consigli qui sotto per sbloccare i filtri e far sì che il tuo aspirapolvere funzioni come dovrebbe.

La sicurezza prima di tutto! Assicurati di aver scollegato l’apparecchio dalla rete elettrica prima di iniziare qualsiasi riparazione.

Rimuovi la polvere in eccesso dal filtro semplicemente picchiettandolo.
  • Se il filtro è lavabile, passalo sotto il rubinetto per una pulizia accurata.

Per evitare che il motore si surriscaldi, considera di sostituire regolarmente i filtri per preservare la longevità del tuo aspirapolvere. Se hai bisogno di un nuovo filtro, controlla il nostro catalogo online per trovare il ricambio perfetto.

Leave a Reply